Torna alla HOME PAGE 

Taurianova - Festa della ''Terza età'' promossa dall’Amministrazione comunale

Consegnati anche sei diplomi di benemerenza ad altrettanti cittadini taurianovesi che con le proprie sole forze sono riusciti a creare aziende e posti di lavoro, oppure hanno tirato su una famiglia in maniera esemplare, lavorando onestamente e trasmettendo ai propri figli valori e sentimenti reali

   Gli anziani protagonisti. Gli anziani coccolati e rispettati. Gli anziani: vera risorsa per la città, per il Paese. E bene ha fatto l’Amministrazione comunale di Taurianova a dedicare a questi anziani giovanotti una giornata particolare. Con pranzo, dibattito terapeutico-culturale, premiazione e zeppolata finale. Tutto ciò è avvenuto mercoledì 19 agosto, nell’ambito e nel contesto dell’Estate taurianovese, e con il supporto dei giovani del Servizio Civile Nazionale. La giornata ha avuto inizio con la S. Messa presso la chiesa ''Santi Apostoli Pietro e Paolo'' officiata da don Alfonso Franco, un doveroso momento religioso da tutti apprezzato; per proseguire con un bel pranzo al ristorante ''L’Ottava Meraviglia'', offerto dai gestori del noto locale di via Prof. Vincernzo Ricci, sulla Circonvallazione di Taurianova, presenti il sindaco Domenico Romeo, il presidente del Consiglio comunale Brizzi, gli assessori Coluccio, Crea, De Marco e Francesco Sposato, padre Benigno, don Antonio Iamundo, parroco di San Martino e Amato, suor Rosa, delle Suore della Carità di Taurianova. Un centinaio e oltre gli anziani presenti, con una buona rappresentanza anche delle frazioni taurianovesi, che hanno passato un paio d’ore ''appetitose'' e in grande allegria.
   In serata l’anfiteatro di Villa Fava ha poi ospitato un interessante e necessariamente breve dibattito sulla condizione degli anziani (''Condizioni e bisogni dell’anziano nel III millennio''), con l’intervento dell’assessore alle Politiche sociali Rocco Coluccio, dell’assessore al Turismo, sport e spettacolo Francesco Sposato, del dirigente medico del reparto di Medicina dell’ospedale di Taurianova dottor Francesco Nasso, del sociologo a antropologo Mimmo Petullà. Il dibattito è stato moderato dal dottor Diego Demaio, direttore della Biblioteca civica di Taurianova.
   Al termine di questo breve ma intereressante e intenso dibattito, sono stati consegnati i diplomi di benemerenza civica agli operosi taurianovesi Vincenzo Cannatà, Michele Cutrì, Salvatore Siclari (di San Martino), Domenico Siclari (di Amato), Angela Varone (di San Martino), Francesco Taverna. Un riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale è stato consegnato anche al dottor Francesco Nasso e al sociologo Mimmo Petullà.
   La bella serata è terminata con una deliziosa zeppolata realizzata dalle signore della Caritas della Parrocchia ''Maria SS. della Colomba'' di San Martino e con il concerto ''Napoli è sempre Napoli'', con il cantante Gianni Caputo, l’imitatore Enzo Luciani, le Sirene Marine e il gruppo musicale Gli Astrali.

Guarda la Fotogallery della ''Festa della Terza Età (Clicca sulle foto per ingrandirle)

   

 

     

     

   

   

 

   

©2008 TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro - Vietate riproduzione e divulgazione senza autorizzazione