Torna alla HOME PAGE 

PALMI, Festa della Varia 2008
Domenica 31 agosto, ore 18: «u cippu scasa»
e comincia la festa più bella e più attesa

L’«Animeddha» Elisea
da lassù, dal cielo,
abbraccia
e benedice il suo popolo

   Per la Festa della Varia, la città di Palmi ha dato il meglio di sé. Con sicurezza, pragmatismo, fierezza. Istituzioni, Clero, Forze dell’ordine, volontari, cittadini, l’esercito di persone inserite ciascuna con un proprio preciso compito nel meccanismo della manifestazione: tutti si sono comportati al massimo delle proprie possibilità e tutti hanno contribuito alla perfetta riuscita di una rappresentazione scenica semplicemente maestosa e spettacolare, seguita e applaudita da diverse migliaia di persone accorse da tutta la Calabria.
   Dunque, onore al merito. Alla bellissima undicenne di Taureana Elisea Rotolo (figlia, nipote, sorella di tutti e di ciascuno di noi), che nella sua semplice ma coraggiosa, incantevole e simbolica rappresentazione dell’incarnazione della Vergine Maria assunta in cielo ha regalato ad una immensa platea emozioni vere, genuine, concrete, che fanno bene allo spirito e che resteranno indelebili nella memoria di ognuno.
   Al Padreterno Leonardo Rao, bravissimo erede di una grande figura tradizionale del carro allegorico palmese, perfetto, attento, conscio delle responsabilità che si è assunto.
   Agli Angioletti, agli Apostoli e a tutti i figuranti della grande nuvola di cartapesta: tutti hanno svolto con capacità il proprio importante ruolo.
   A tutti gli ’mbuttaturi, che alla Varia danno anima e corpo, forza e sudore, fede e passione: splendidi e prodigiosi protagonisti e mattatori di una rappresentazione scenica che, anche grazie ad essi, non ha rivali.
   Alle Corporazioni della Varia, veri, potenti, importanti motori propulsivi di una organizzazione che ha saputo coniugare efficienza ed efficacia, contribuendo in maniera determinante alla magnificenza di una giornata memorabile.
   Al Comitato organizzatore della Varia, che ha saputo realizzare una perfetta macchina organizzativa e logistica per una manifestazione così imponente e complessa; un lavoro di équipe portato a termine magistralmente, che gratifica ancor più la capacità e l’acume messi in campo dai suoi componenti.
   A tutte quelle persone che nei ruoli più disparati, anche umili, hanno dato cuore, passione, forza, manualità, esperienze, il tutto finalizzato a dare lustro, fama ed efficienza alla poderosa macchina organizzativa della Varia e alla città di Palmi.
   All’Amministrazione comunale della città di Palmi, dal sindaco all’ultimo operaio: l’impegno, l’alacrità, gli oneri, la passione, la fierezza profusi per un anno intero in questa meravigliosa impresa sono sicuramente ripagati dalla gratitudine dei palmesi, e non solo dai palmesi.

   Tutto ciò è, soprattutto, la Varia di Palmi. Perché è questo che ha visto, che brama vedere, la gente, moltitudine immensa, colorata, festante, plaudente, osannante. Ed è ciò che noi abbiamo documentato con foto e filmati, immagini che restituiscono alla rappresentazione scenica tutta la sua maestosità, tutta la sua ieratica e figurativa drammaticità, tutta la sua antica tradizione intrisa di misticismo e autentica religiosità, tra leggenda e realtà che affondano le sue radici nel Medioevo.
                                                                                                 Toni Condello

Varia Palmi 2008: guarda i video
(Clicca sul numero. Consigliamo di salvare il video sul computer e poi vederlo con Windows Media Player o in TV)

Video 1: L'attesa in piazza 1° Maggio UNO   -   Video 2: L'attesa in piazza 1° Maggio DUE

Video 3: Sfilata delle Corporazioni   -   Video 4: Sfilata del Padreterno e dell'Animella

Video 5: La Varia, maestosa e spettacolare   -   Video 6: L'Animeddha Elisea scende dal cielo

 

Fotogallery della Varia di Palmi 2008 (clicca sulle foto per ingrandirle)

     

     

   

     

     

Guarda i servizi dei giorni precedenti

31 Agosto 2008 - Processione della Madonna della Lettera: una vera festa di popolo. VAI

29 Agosto 2008 - L’«Animella» Elisea sale in cielo per la prima volta. VAI

26 Agosto 2008 - Elisea, l’«Animella» che somiglia alla Vergine Maria. VAI

©Toni Condello - 2008 TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro - Vietate riproduzione e divulgazione senza autorizzazione