L'evento, dedicato all'indimenticabile dottor Walter Mallamace, ha visto l'esibizione dell'Orchestra
Giovanile di Fiati di Cinquefrondi diretta dal M° Cettina Nicolosi e del giovane tenore taurianovese Gaetano Vicari
Musica, pittura, stand artigianali:
la Pro Loco di Taurianova
ha offerto una serata tutta da «Gust...Arte»

di Toni Condello


invito della Pro Loco di Taurianova, presieduta dal dottor Rocco Cosentino, era esplicito e significativo: «Gust...Arte». E la promessa è stata mantenuta. Anzi, i cittadini accorsi numerosi in via Gemelli, nel centro storico taurianovese, hanno avuto di più. Infatti la bellissima serata ha offerto l'occasione di gustare un suggestivo angolo di Taurianova e riscoprirne l'antico fascino. E ciò, e non è poco, soprattutto per chi sa guardare senza fretta e con la giusta curiosità, va a tutto merito del presidente Rocco Cosentino e della sua équipe, che tra l'altro si sono «inventati» una mini Estate Taurianovese ricca di serate socio-culturali e di divertimento. E in una città come Taurianova, che per ragioni contingenti non è momentaneamente in grado di organizzare eventi festaioli estivi, le iniziative della Pro Loco sono state davvero molto apprezzate.
   La serata, che è stata presentata con brio e simpatia da Joe Martino e Ilaria Stagnitti, è stata ricca di avvenimenti. La via Gemelli era colma di stand per tutti i gusti, sia artigianali che commerciali, di degustazione e di prodotti alimentari locali. Una presenza di prestigio, va riconosciuto, è stata quella dell'Istituto d'Arte «Michele Guerrisi» di Palmi, con in testa il preside professor Giuseppe Gelardi, sempre impegnato a promuovere sul territorio, assieme a docenti e studenti, il suo Liceo Artistico e i molti sbocchi professionali che offre ai giovani che lo frequentano.
   Un'altra bella e interessantissima sorpresa per tutti i taurianovesi è stata quella di poter scoprire, per la prima volta in assoluto, il talento pittorico di un concittadino: Marcello Viola. Una pittura, come ha molto ben spiegato il giornalista Salvatore Lazzaro nella presentazione della mostra di pittura, poliedrica, ricca di fascino, dall'ampia tematica e dall'incisività della pennellata che fa immergere chi guarda fin dentro i dettagli della scena dipinta. Non solo belli ma soprattutto pieni di interesse i quadri di Marcello Viola, soprattutto i ritratti. Nel corso della serata ai figli di Marcello Viola il presidente Rocco Cosentino ha consegnato una pergamena come riconoscimento all'arte del pittore Marcello Viola.
   Il clou della serata, però, è stato il concerto tenuto dall'Orchestra Giovanile di Fiati di Cinquefrondi, creata e diretta dal talentuoso M° Cettina Nicolosi (l'unica donna calabrese che si fregia del titolo di direttore d'orchestra). I giovani musicisti hanno incantato tutti con un repertorio molto ampio che spaziava dai classici a Ennio Morricone. Davvero bravissimi i musicisti e il M° Cettina Nicolosi, che li ha diretti con la sua solita grinta e la sua grande professionalità. E all'interno del concerto, un'altra bella sorpresa: un giovane e apprezzato cantante taurianovese, Gaetano Vicari, attualmente impegnato in Conservatorio a studiare da tenore, che come al solito ha letteralmente trascinato la platea con la sua bellissima voce, appunto, tenorile, e le classicissime canzoni «'O sole mio» e «Funiculì Funiculà», oltre all'Inno di Mameli. Per avere l'idea della bravura di Gaetano Vicari, vogliamo dire che egli ha avuto il privilegio, riservato davvero a pochi cantanti, di esibirsi a New York, esattamente in quella Little Italy che è Brooklyn, davanti al presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama e a tanti altri membri del Congresso di Washington. Bravo Gaetano!
   Per ultimo, ma non certamente ultimo, ci piace ricordare che la serata era dedicata al dottor Walter Mallamace, un grande e apprezzato professionista, notissimo in città e, naturalmente, oltre, per la sua grande disponibilità, amabilità, signorilità. Vogliamo ricordare anche che recentemente in via Senatore Loschiavo è stato inaugurato l'Oratorio della Parrocchia Maria SS. delle Grazie, parroco don Antonio Spizzica, i cui locali sono stati donati, con altrettanta signorilità, dalla famiglia Mallamace.
   Insomma, «Gust...Arte» della Pro Loco di Taurianova ha dimostrato come con pochi mezzi e tanto impegno e lavoro (e l'aiuto di alcuni commercianti-sponsor cittadini) si possono realizzare cose interessanti che i taurianovesi possono davvero Gust...are con ...Arte.
(Pubblicato il 28 agosto 2013)

 


Guarda il video dell'evento


© 2013 Toni Condello - www.ilgiornaledellapianadigioiatauro.it - Mail: tonicond@alice.it

L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo per uso personale, senza comunque modificare, in tutto o in parte, i contenuti stessi.
Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.