Cerca
nel Sito

Loading
 

 
 

Studentesse del Liceo «Corrado Alvaro ospiti del Salone del Libro di Torino

 

 

 

 

 

Da Palmi a Torino per parlare di Leonida Repaci

Pagina sperimentale a lettura orizzontale

 
XXVI Salone internazionale del libro 2013 Torino, progetto «Adotta un autore», Calabria ospite d’onore
Una regione per leggere
 

 

 

di Francesca Speranza


 
Lunedì 20 maggio 2013 gli studenti del Liceo «Corrado Alvaro» di Palmi, RC, hanno incontrato al Salone del Libro di Torino gli allievi del Liceo classico torinese «C. Cavour», per una sorta di «gemellaggio» fra le due scuole che durante l’anno scolastico in corso hanno studiato il noto autore palmese Leonida Repaci. La conferenza ha avuto inizio con la proiezione di un video elaborato da noi studenti del liceo «Alvaro» con la professoressa Angela Mancini. Il video, «Un luogo, una vita, una magia», descrive l’amore di Leonida Repaci per la sua Villa Pietrosa, ed il titolo vuole appunto sottolineare la profonda simbiosi che vi era tra Repaci e questo luogo magico da lui stesso definito: «Una figlia che ci ha dissanguati per darle un corredo degno di lei».
   Dopo la proiezione del video hanno relazionato le studentesse: Francesca Speranza, Giulia Filardi, Ilenia Rao, Marika Punturiero e lo studente piemontese Emanuele Bertolini, ognuno dei quali ha approfondito
alcune delle  opere più significative dell’autore e particolari aspetti della sua vita: la famiglia, il socialismo e le sue storie caratterizzate da una descrizione realistica e a volte cruda, il successo giornalistico a Torino, i premi e gli Interessi culturali.
   Un’emozione continua, a mio parere, ha accomunato tutti gli spettatori. Conoscere Leonida Repaci è stato come scoprire un «pezzo», per troppo tempo dimenticato, della nostra terra, un valore aggiunto della nostra Calabria che purtroppo, ancora oggi, è soggetta a discriminazioni e pregiudizi. Una Calabria che anche in questa occasione ha contribuito al successo del Salone con più di mille studenti presenti, più di mille libri venduti e diversi eventi negli stand ad essa dedicati. Per questa opportunità dobbiamo ringraziare l’Associazione «Amici di Casa Repaci» di Palmi, che si è prodigata per riportare alla luce un luogo così magico, quale appunto Villa Repaci, per anni meta di vandali e teppisti. Un ringraziamento
speciale va inoltre al nostro Dirigente scolastico, professor Francesco Bagalà, che, insieme ai nostri professori, ha creduto in questa iniziativa, dandoci l’opportunità di vivere un’esperienza così interessante e altamente formativa.
   Molti di noi hanno conosciuto per la prima volta Torino, che appare oggi in tutto il suo splendore e la sua eleganza, e le cime innevate delle Alpi hanno fatto da splendida cornice alla visita breve ma intensa di luoghi ricchi di storia e preziosi dal punto di vista paesaggistico.
   Hanno preso parte alla conferenza il responsabile dell’organizzazione e direttore della Biblioteca della Regione Calabria, dottor Gilberto Floriani, l’assessore regionale alla Cultura, dottor Mario Caligiuri, l’assessore comunale di Palmi, dottoressa Lilla Pipino. Interessante, infine, l’ultimo intervento dello storico Gianni Oliva, Dirigente scolastico del Liceo Classico «Cavour» di Torino.

(Pubblicato il 27 maggio 2013)

   
«
Una figlia che ci ha dissanguati per darle un corredo degno di lei
»
 

        

 


Guarda i video

  

Video presentato e commentato dalle studentesse del Liceo Corrado Alvaro
al Salone internazionale del Libro di Torino

 

Incontro degli studenti con gli amministratori a Villa Repaci per fare
un bilancio della partecipazione all'evento di Torino


Guarda il nostro Canale-Video Clicca MrTonicond's Channel


© 2013 Toni Condello - www.ilgiornaledellapianadigioiatauro.it - Mail: tonicond@alice.it

L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo per uso personale, senza comunque modificare, in tutto o in parte, i contenuti stessi.
Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.