Palmi - Divertente musical che ha visto un grande lavoro sinergico tra gli studenti del Liceo
«Corrado Alvaro» e i ragazzi diversamente abili della Comunità di don Silvio Misiti, coordinato
 dalla professoressa Angela Mancini e dai volontari dell'Associazione «Presenza»
«Cosa ti aspetti dalla Luna?». Ce lo dicono
gli studenti e i ragazzi del Centro «Emmanuele»
dell'Associazione di volontariato «Presenza»
   
 

 

 

di Francesca Speranza


 
he fai luna nel ciel? .. Dimmi, che fai silenziosa luna? E’ così bello guardarti da qua giù, vorrei chiederti mille cose.. In cosa consiste l’attesa dell’uomo? Che cosa aspetta? Dov’è la felicità? … Guardami, sono qui e sto provando le note della tua canzone con il cuore che batte all’unisono del tuo.. Un battito così forte, che ci è stato regalato da una meravigliosa avventura, quale lo spettacolo con i ragazzi del centro «Emmanuele» di Palmi dal titolo… «Cosa ti aspetti dalla luna?». Un percorso durato otto mesi per mettere in scena tutto l’amore che c’è dentro il cuore umano.. In questi otto mesi nella nostra vita così frenetica, così «impostata», direi, abbiamo avuto l’occasione di scoprire le piccole cose. Che già erano dentro noi, ma non sapevamo della loro esistenza! Piccole cose che erano racchiuse in un posto freddo da qualche parte qui, nel nostro cuore, e una volta fuori ci hanno travolto con il loro carico di calore, calore che abbiamo trovato giorno dopo giorno nei ragazzi che guardandoci con due occhi immensamente profondi, profondi come l’abisso che c’è tra di noi, comuni mortali, e la maestosa «donna cannone», la Luna, ci hanno spinto a una profonda riflessione...
   All’inizio eravamo come dire, bloccati, da un qualcosa... Paura di sbagliare, di non saperci relazionare con un mondo nuovo dove difficilmente riusciamo a inserirci a causa della paura del «Diverso». Ma con il passare dei giorni ognuno è riuscito a trovare il proprio ruolo all’interno della «Compagnia» (più che per il lato professionale, la definirei così per l’allegria che abbiamo condiviso insieme)... Una compagnia formata da persone meravigliose che ci hanno sostenuto durante le prove tra canzoni e battute, sorrisi e pianti, dai ragazzi che non facevano altro che sorriderci, e da noi… Una classe che fino a prima ci sembrava estranea.. è sempre stato difficile relazionarsi, o almeno per quanto mi riguarda. Ma che dire, forse ci serviva questa spinta! Spinta ricevuta in primo luogo dalla prof. Mancini, che come al solito ci dà l’opportunità di mostrare a tutti ciò che siamo e quanto siamo in grado di valere.
   Lo spettacolo si è svolto in una «Scena in 2 atti», ove vi si racconta la genesi dell’Inno d’Italia e una delle situazioni più comuni in uno studio medico, per concludere con il mio ingresso in scena nei panni della luna, con un monologo e una canzone del nostro patrimonio italiano. Mille sorrisi, mille lacrime hanno reso questo 19 maggio indimenticabile. Vedere come gli sforzi ci possono condurre verso la realizzazione dei nostri desideri è stata una vera e propria lezione di vita: «Stabilirsi un traguardo e raggiungerlo superando ogni ostacolo». La mattina del debutto, dietro le quinte l’ansia e la tensione la facevano da padrone.. Dare il meglio di noi stesse e far divertire il pubblico insieme a noi: ecco cos’abbiamo fatto, vincendo ansia e tensione, noi della Classe IV AN dell’Istituto Magistrale «Corrado Alvaro» di Palmi!

Il Cast della classe IV AN del «Corrado Alvaro»
con i rispettivi personaggi interpretati


Antonella Aquino (Coro-Paziente)
Alessia Cannistrà (Presentatrice)
Teresa Catania (Italia)
Santo Cilona (dietro le quinte)
Noemi Crucitti (Esterna)
Francesca Giordano (Coro + capo prima scena)
Laila Harrat (personaggio II atto)
Floriana Laruffa (coro-paziente)
Luigi Martinone (Goffredo Mameli - ballerino chiusura spettacolo)
Luigi Melara (dietro le quinte)
Stefania Mercuri (coro)
Alberto Domenico Minasi (presentatore-dottore)
Elena Misale (presentatrice)
Alessandra Pastore (paziente-personaggio IIatto)
Erika Pelliccia (Coro)
Nigel Mattia Petrace (dietro le quinte)
Federica Rao (Coro-paziente)
Gessica Rinaldi (Coro)
Elisa Salerno (presentatrice)
Francesca Speranza (coordinatrice canzoni - Luna)
Giosuè Squillace (personaggio II atto)
Alessia Viola (coro - ballerina chiusura spettacolo)

   


La gioia per lo spettacolo è stata offuscata
dal dolore per il vile attentato a una scuola
di Brindisi, con una ragazza morta e altre ferite

Messaggio di solidarietà e di vicinanza inviato al Dirigente scolastico dell'Istituto Professionale «Francesca Laura Morvillo Falcone» di Brindisi

   Nel momento in cui stiamo vivendo un’esperienza gioiosa, frutto di un lavoro che ha visto coinvolti alcuni alunni del Liceo «Corrado Alvaro» e i ragazzi diversamente abili dell’Associazione di Volontariato «Presenza» di Palmi, apprendiamo con sgomento e profonda commozione la notizia dell’attentato alla Scuola di Brindisi. Manifestando solidarietà e vicinanza agli studenti, alle famiglie e agli operatori della Scuola, vittima di questo atto vergognoso e riprovevole, speriamo che le notizie sino al momento pervenute possano essere presto ridimensionate. Impegnati in un’attività di solidarietà e di civiltà ispirata all’amore e alla fratellanza, auspichiamo che gli autori di delitti di questo genere, indegni di ogni società civile, vengano immediatamente individuati e puniti per continuare il nostro impegno con fiducia e speranza per l’avvenire.

I Dirigenti, gli insegnanti, gli alunni, del  Liceo «Corrado Alvaro» e l’Associazione di Volontariato «Presenza» Onlus, Palmi (RC).


Guarda il nostro Canale-Video Clicca MrTonicond's Channel


© 2012 Toni Condello - www.ilgiornaledellapianadigioiatauro.it - Mail: tonicond@alice.it

L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo per uso personale, senza comunque modificare, in tutto o in parte, i contenuti stessi.
Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.