Torna alla HOME PAGE 

Gioia Tauro - Verso la soluzione del caso, che cominciava a creare problemi
per la salute dei cittadini

Mancata raccolta dei rifiuti urbani:
il Comune diffida «Piana Ambiente»

n relazione ai disservizi nella raccolta dei rifiuti solidi urbani che già da qualche giorno si stanno
registrando su tutto il territorio gioiese, questa mattina (sabato 12 febbraio) si è tenuta in Municipio
una riunione tra i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale (il sindaco Renato Bellofiore,
l'assessore al ramo Domenico Savastano e l'assessore e vice sindaco Jacopo Rizzo) e i dirigenti e i
funzionari dell'ufficio tecnico. Al termine della riunione - rilevata la disponibilità di TME, sin dal giorno
11 febbraio scorso, ad accogliere presso il suo impianto di incenerimento un quantitativo di 30
tonnellate di rifiuti al giorno, a differenza di quanto sostenuto da Piana Ambiente che invece ha
dichiarato al Comune che il disservizio è causato dal fatto che TME non riceve conferimenti di RSU,
nonché rilevata per la giornata di domani 13/2/2011 la disponibilità di TME al conferimento per la
stessa quantità - il dirigente dell'Ufficio Tecnico, ing. Angela Nicoletta, ha provveduto a diffidare la
società responsabile del servizio raccolta RSU Piana Ambiente Spa a provvedere immediatamente
alla raccolta dei rifiuti per tutta la città, in quanto sussistono in pieno motivi di igiene e sanità
pubblica oltre che di ordine pubblico e di viabilità.
Qualora il problema non dovesse risolversi al più presto il Comune provvederà ad inoltrare la
procedura per la definitiva soluzione dello stesso con riserva di azione risarcimento danni.

 


Guarda il nostro Canale-Video

Clicca MrTonicond's Channel

©2011 Toni Condello - TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro online - L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito
solo per uso personale. Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.