Torna alla HOME PAGE 

Taurianova - Il club guidato dal Maestro Vincenzo Ursino è stato premiato dal
Coni come prima società classificata al Campionato Nazionale di Arti
Marzialie Sport da Combattimento e prima al Campionato Internazionale

Un 2009 carico di successi
per il Centro Studi Karate

di Mina Raso

lla fine di un 2009 carico di successi e di riconoscimenti (ultimo in ordine di tempo il premio
ricevuto dal Consiglio Regionale della Calabria) non poteva mancare nel carnet dell'Associazione
sportiva guidata dal M° Vincenzo Ursino uno dei premi più ambiti da atleti e dirigenti sportivi. Infatti,
presso la sala convegni dell'Hotel E' di Reggio Calabria, il Coni ha premiato il Centro Studi Karate
per i brillanti risultati ottenuti nell'anno 2009 (Prima società classificata al Campionato Nazionale di
Arti Marziali e Sport da Combattimento e Prima Società classificata al Campionato Internazionale). A
ricevere il prestigioso riconoscimento direttamente dalle mani dell'assessore allo Sport della
Provincia di Reggio C. il dott. Attilio Tucci e dal presidente del Coni Provinciale il prof. Giovanni
Filocamo, è stato il M° Vincenzo Ursino, anima e corpo di questa prestigiosa associazione che opera
nel comprensorio reggino da oltre 20 anni e che contribuisce a portare al di fuori dei confini regionali
e nazionali il buon nome del nostro territorio. Assieme a lui gli atleti protagonisti degli straordinari
risultati: Domenico e Vincenzo Macrì, Vincenzo, Tommaso e Vincent Figliomeni, Mattia Gulloni,
Alberto Guarnaccia, Vincenzo Scruci, Domenico Angilletta e Gabriele Galluccio.
Già era stato strepitoso il bottino di premi per gli atleti del Centro Studi Karate al Campionato
Internazionale di Arti Marziali e Sport da Combattimento che si è tenuto il 28 e 29 novembre presso
il Palazzetto dello Sport di Petrosino (TP). L'evento, organizzato in maniera impeccabile dallo
Csain-Coni e dal magistrale lavoro del Prof. Vitrano, è stato patrocinato dalla Regione Sicilia, dalla
Provincia di Trapani e dai Comuni di Marsala e Petrosino. Per il team calabrese, prima società
classificata nei Kata, 7 ori, 2 argenti e 6 bronzi, più il prestigioso titolo di Gran Champion Junior
conquistato dal sidernese Vincenzo Figliomeni, vero mattatore della manifestazione con 5 ori. Il club
del Maestro Vincenzo Ursino non sbaglia un colpo e anche questa volta ha sbaragliato la
concorrenza imponendosi nelle specialità di kata individuali con i sidernesi Vincenzo Figliomeni e
Vincenzo Scruci, e con Domenico Angilletta di Grotteria; stesso risultato nei kata a squadre, dove
ha dominato la squadra detentrice del titolo mondiale composta da Angilletta-Figliomeni- Galluccio
che si è imposta pure nella specialità Self Defence. La ciliegina sulla torta è arrivata con l'ennesimo
successo di Vincenzo Figliomeni, che ha conquistato il suo 5° oro nelle forme musicali.
I fratelli Vincenzo e Domenico Macrì e Tommaso Figliomeni hanno contribuito con i loro podi a
portare sul gradino più alto il Centro Studi Karate diretto dal M° Ursino. Naturalmente con il grande
risultato ottenuto non sono mancati gli attestati di stima da parte delle Istituzioni a cominciare dal
Consigliere regionale della Calabria l'On. Cosimo Cherubino, all'Assessore allo sport della Provincia
di RC il dott. Attilio Tucci, come anche l'Amministrazione Comunale di Siderno nelle persone del
Sindaco l'Ing. Alessandro Figliomeni e l'Assessore allo Sport dott. Giuseppe Ascioti. L'evento è stato
trasmesso in mondovisione da RAI Sport Satellite e ha visto esibirsi oltre 600 atleti provenienti da 20
nazioni diverse divisi in più di 200 categorie e 13 discipline diverse. Cos'altro dire? Auguriamo di
cuore al M.° Ursino e ai suoi ragazzi che il 2010 sia foriero di nuove e splendide vittorie e che lo
sport vinca ancora e sempre, allontanando tutto ciò che è violenza e prepotenza dalla vita dei nostri
giovani; i quali meritano il meglio che questo mondo possa offrire, e quando dico meglio non intendo
soldi, intendo gioia, rispetto delle proprie idee e dei propri valori, altruismo, costanza e tutto ciò che
di umanamente positivo può esistere. Auguri ragazzi.
Nella foto grande, un’immagine di repertorio, in quella piccola i premiati del CSK

 

©2009 Toni Condello - TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro online - L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo
per uso personale. Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.