Torna alla HOME PAGE 

Polistena - La manifestazione è servita per raccogliere fondi per l’«adozione»
di una scuola in Cameroun

Quadrangolare di calcetto: una bella
prova di sport, amicizia e solidarietà

Organizzato dal Comitato Studenti dell’Istituto Magistrale Statale «G. Rechichi»,
vi hanno partecipato le squadre: Studenti, Professori, Genitori, Ospedalieri.
La finalissima del torneo è stata vinta ai rigori dalla formazione studentesca

di Toni Condello

 tudenti promossi, professori bocciati. Beh, lo confesso subito, è solo una goliardica perifrasi,
naturalmente. Perché in realtà la «rivincita» studentesca si è consumata non già in un'aula
scolastica (ovviamente), bensì su un campo di calcetto. L'occasione è stata un «quadrangolare»,
appunto di calcetto, organizzato dal Comitato studenti dell'Istituto Magistrale statale «G. Rechichi» di
Polistena, denominato «1° Memorial Olga Panuccio» (in ricordo di una nipotina di un insegnante del
«Rechichi»), al quale hanno partecipato quattro squadre: Studenti, Professori, Genitori, Ospedalieri.
La manifestazione si è svolta al Palazzetto dello Sport di Polistena, una bellissima ed efficiente
struttura come pochissime altre in provincia, capace di 810 posti a sedere, abilitata allo svolgimento
di gare di basket, volley, tennis, calcetto e ottimamente gestita dall'Aspi «Padre Monti»
(Associazione sportiva polifunzionale Iuvenilia), che nelle sue diverse discipline sportive accoglie
ben trecento giovani, e la cui squadra di basket femminile disputa il torneo di Serie C Regionale. Il
torneo di calcetto ha avuto anche una finalità benefica. Infatti l'occasione è servita per raccogliere
fondi per l’«adozione» della scuola «College Saint Benoit» in Cameroun.
Prima dell'inizio delle partite, i saluti delle autorità che hanno presenziato alla manifestazione: il
preside del «Rechichi» Vincenzo Gallelli, con la sua vice Erminia Albanese; il giovane sindaco di
Polistena Michele Tripodi, con gli assessori allo Sport Marco Policaro e al Commercio Giuseppe
Arevole; il professore Enrico Tromba, che ha illustrato brevemente i motivi e le finalità della raccolta
fondi per la scuola del Cameroun; il sacerdote camerunense don Emanuel.
Il torneo si è svolto a eliminazione diretta. La prima semifinale (con calcio d'inizio da parte del
sindaco Tripodi) ha visto lo «scontro epocale» Studenti-Genitori: una partita senza storia in cui i figli
le hanno suonate ai padri per 14 reti a 8; mentre nella seconda semifinale gli Ospedalieri hanno
superato i Professori (capitanati dal Preside Vincenzo Gallelli) 7 a 6. Quindi, un'infuocata finale
Studenti-Ospedalieri: una grande prova sportiva con un tifo da stadio, è il proprio il caso di dire, da
parte delle tifoserie organizzate sugli spalti del palazzetto, che con molta suspence si è risolta in
parità, 4 a 4. Finale con brividi ai calci di rigore, dunque, come nella migliore tradizione del calcio
italico. E qui un ruolo determinante l'ha avuto il portiere degli Studenti, il quale, parando uno dei
rigori, ha garantito la vittoria alla sua squadra: 5 a 3 sugli Ospedalieri. Classifica finale: 1° posto alla
squadra degli Studenti, 2° Ospedalieri, 3° Genitori, 4° Professori. Alla fine, coppe e targhe per tutti.
Al di là del puro divertimento sportivo, il «1° Memorial Olga Panuccio» si è rivelato una importante
e significativa testimonianza di solidarietà da parte dei giovani polistenesi verso altri giovani più
sfortunati e, anche, un altro bellissimo esempio di integrazione studenti-docenti-territorio da parte
dell'Istituto «Rechichi», diretto con efficienza manageriale dal giovane preside Vincenzo Gallelli con
il suo staff.
La Croce Rossa sezione di Taurianova, presente con un'ambulanza e un gruppo di volontari, ha
garantito la sicurezza sanitaria.

FORMAZIONI
Studenti: Sinopoli, Giovinazzo, Artieri, Galatà, Puma, Raso, Lagoteta, Auddino, Baldari. Allenatore:
Gangemi.
Professori: Giovinazzo, Tromba, Deluca, Infusini, Oliverio, La Malfa, Ruggieri E., Ruggieri R.,
Gallelli. Allenatore: Forestieri.
Genitori: Fida, Spadaro, Cutano, Versace, Circosta, Papasidero, Anile. Allenatore: Fida.
Ospedalieri: Nasso, Meduri, Pagano, Rosanò, Terranova, Albanese, Spanò, D'Agostino, Cutrì.
Allenatore: Amato.


Fotogallery (clicca sulle foto per ingrandirle)

           

 

     


Guarda e scarica il video del torneo di calcetto
Clicca sul numero. Consigliamo di salvare il video sul computer e poi vederlo con Windows Media Player.
Il video è di grande formato, 768x576, per questo motivo ci si impiega un po’ per scaricarlo.
Per vedere il filmato in Tv, bisogna masterizzarlo con un programma che garantisca la compatibilità DVD.

VIDEO 1


Guardalo subito in formato FLASH
Qui, invece, il video lo puoi guardare subito in formato Flash (560X304). Clicca sul numero.
Sulla nuova pagina che compare clicca sul triangolo in basso a sinistra del Player.
Se il Player si ferma, vuol dire che sta caricando il filmato: attendere qualche secondo e la visione riprende.

VIDEO 1


Guarda il video su

 


Guarda il nostro Canale-Video su Clicca MrTonicond

 

 

©2010 Toni Condello - TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro online - L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito
solo per uso personale. Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.