Torna alla HOME PAGE 

Cittanova - La scuola ieri, oggi, domani. Incontro-dibattito
sull’evoluzione scolastica e bellissima mostra fotografica con le foto
ricordo di centinaia di classi elementari in un periodo temporale
compreso tra il 1948 e la fine degli Anni Sessanta

 

di Toni Condello

na grande emozione, tanti ricordi, un tuffo nel passato, un districarsi nei meandri della
memoria fino a far riemergere un nome, un particolare, un episodio, magari anche una
birichinata: tutto questo hanno sicuramente provato tutti coloro, principalmente alunni
e maestre, che giovedì 4 febbraio 2010 sono intervenuti alla bellissima mostra
fotografica alla Biblioteca civica di Cittanova, dove è stata allestita la mostra fotografica
«Foto ricordo di classi». Un’esposizione di centinaia di fotografie, appunto le «foto
ricordo» scattate di solito alla fine dell’anno scolastico, delle classi delle scuole
Elementari «Diomede Marvasi» e «Regina Elena» di Cittanova, in un periodo temporale
compreso tra il 1948 e la fine degli Anni Sessanta. Una mostra che è stata possibile
grazie al notevole archivio dello Studio Fotografico di Marcello Tigani, che con la sua
storia di più generazioni rappresenta praticamente la memoria storica di Cittanova, e
naturalmente non solo per quanto riguarda le istantanee eseguite nelle scuole. Grande
emozione ha sicuramente provato, per esempio, don Giuseppe Borelli, attuale Arciprete
della Chiesa Matrice dedicata a San Girolamo, quando ha puntato il dito su un faccino
minuto e sveglio, lì, in mezzo a tutti gli altri compagni di classe che posavano per lo
«storico» scatto nell’anno scolastico 1948-1949. «Ecco - ha detto don Giuseppe - quello
sono io -». In quella foto, tra l’altro, si notano alcuni ragazzi a piedi scalzi e altri con i
capelli rasati. «Perché all’epoca la miseria era tanta - ricorda don Giuseppe Borelli - e
non si potevano certo ’’sprecare’’ soldi per comperare un paio di scarpe; e poi alcuni dei
ragazzi avevano i capelli rasati per una sorta di prevenzione contro i pidocchi». Tanti
ricordi affiorano alla mente anche al maestro Pietro Giordano, in posa con la sua classe
quinta all’Elementare «Regina Elena» nel 1978; come pure alla maestra Antonina
Pellicone davanti alla foto che la ritrae, giovane e bella, con la sua classe terza nel 1955
alla «Diomede Marvasi», intervenuta alla mostra con la figlia; e ancora, le maestre Rosa
Siciliano, in una foto con la sua classe negli Anni ’50, e Caterina Ventra, che si
commuove davanti alla foto che la ritrae con una sua classe nel 1969.
Insomma, una rassegna fotografica che ci fa ritornare tutti bambini, in un’epoca in cui
i sacrifici, a volte gli stenti, erano tanti, ma in compenso i valori con i quali si cresceva e
con i quali si conviveva in maniera naturale, perché insiti in noi stessi, erano autentici
ed erano posti in cima alla scala dei doveri della vita. Tutto ciò è emerso non solo dai
commenti sentiti nel salone della mostra, ma che sono stati ribaditi anche nel corso
dell’incontro-dibattito, parallelo all’esposizione, dal titolo «Evoluzione scolastica: la
scuola ieri, oggi, domani», condotto dal professor Vincenzo Crocitti e al quale hanno
partecipato la professoressa Vincenza Dagostino, presidente dell’Associazione culturale
«Università della LiberEtà della Piana» (che ha organizzato l’evento, con il patrocinio
dell’Amministrazione comunale di Cittanova); il sindaco della città dottor Alessandro
Cannatà; i professori Teresa Crupi, dirigente scolastico del Liceo classico; Vincenzo
Nasso, dirigente scolastico del Liceo scientifico; Salvatore Belvedere, Ispettore
scolastico Miur.
Inaugurata Giovedì 4, la mostra resterà aperta al pubblico fino al 14 febbraio 2010.

Un tavolino con alcuni «attrezzi» degli scolari di un tempo: un libro di letture, matite con
relativo temperamatite, il fiocchetto di un grembiulino. Nella foto sopra, don Giuseppe Borello
mostra lui da bambino nella foto della sua classe nell’anno scolastico 1948-1949; gli sono accanto
la professoressa Vincenza Dagostino e il sindaco di Cittanova dottor Alessandro Cannatà.
Nelle foto sotto il titolo: la sala della mostra fotografica e i relatori dell’incontro-dibattito
«Evoluzione scolastica: la scuola ieri, oggi, domani».


Fotogallery, guarda le foto delle classi (clicca sulle foto per ingrandirle)

         
       
         
         
       
       
   

©2010 Toni Condello - TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro online - L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo
per uso personale. Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.