Torna alla HOME PAGE 

L'onorevole Angela Napoli ha già presentato una interrogazione parlamentare a risposta scritta
al Ministro dell’Interno Maroni per conoscerne le motivazioni

Finanziamenti del Governo per la sicurezza urbana
e la tutela dell'ordine pubblico: il Comune
di Taurianova, sciolto due volte per infiltrazioni mafiose,
escluso dal provvedimento

 

Dall’onorevole Angela Napoli, Componente della Commissione Giustizia e della Commissione Parlamentare Antimafia, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

alle notizie diramate dal coordinamento regionale del PDL relative alla ripartizione
decisa dal Ministero dell'Interno del fondo per la sicurezza urbana e la tutela dell'ordine
pubblico per la Calabria, apprendo che, purtroppo, tra i Comuni della regione interessati
al finanziamento, non appare quello di Taurianova (R.C.). Taurianova è una città con una
popolazione superiore ai 15.000 abitanti, il cui Consiglio Comunale è stato il primo in
Italia ad essere sciolto per infiltrazione mafiosa e che, ancora oggi, per la seconda volta,
è commissariato a causa delle stesse motivazioni. La Commissione Straordinaria, nel
giugno 2009, con nota prot. n. 14621, aveva trasmesso la richiesta di finanziamenti per
n. 3 progetti per la realizzazione di iniziative urgenti per il potenziamento della sicurezza
urbana e la tutela dell'ordine pubblico.
Mi appare davvero incomprensibile verificare che Taurianova sia stata lasciata fuori
dalla ripartizione in questione, anche alla luce del fatto che la Commissione Straordinaria
ha ereditato una situazione finanziaria a rischio dissesto. Peraltro non vanno sottovalutati
due recenti episodi che purtroppo evidenziano la pericolosità delle locali organizzazioni
criminali; il tentativo di fuga dei due fratelli Zagari e l'omicidio del giovane diciottenne
Francesco Inzitari. Episodi gravissimi che non consentono di lasciare i cittadini di
Taurianova privi dell'adeguata sicurezza che non può essere garantita
solo dalle Forze dell'Ordine.
Protesterò formalmente con il Ministro Maroni, indirizzandogli un interrogazione
parlamentare intesa a conoscere i motivi per i quali il Comune di Taurianova, ricadente
nel territorio della “famigerata” Piana di Gioia Tauro, debba essere considerato di serie B.

L’on. Angela Napoli, ha già presentato l’interrogazione parlamentare, a risposta scritta,
attraverso la quale la parlamentare calabrese chiede di sapere: 1) quali i motivi che
hanno lasciato il Comune di Taurianova fuori dalla ripartizione del fondo per la
realizzazione di iniziative urgenti per il potenziamento della sicurezza urbana e la tutela
dell'ordine pubblico; 2) quali le iniziative di intervento per sopperire a questa grave
esclusione della città di Taurianova.

 


Lotta alla mafia: i sorvegliati speciali
non potranno fare propaganda elettorale

onorevole Angela Napoli si è interessata a un altro argomento scottante in
tema di elezioni e relativa propaganda.
La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha infatti approvato, con il
consenso unanime dei gruppi parlamentari e del Governo, la proposta di legge
con le disposizioni concernenti il divieto di svolgimento di propaganda elettorale
per le persone sottoposte a misure di prevenzione. Relatrice l'on. Angela Napoli
(Pdl). Con la proposta approvata che introduce il divieto di propaganda elettorale
per il sorvegliato speciale e sanziona, nel contempo, anche la condotta del
candidato che consapevolmente si rivolge per la propaganda allo stesso
sorvegliato, si recide alle origini e in maniera concreta l'intreccio delinquenza -
politica e malaffare, bonificando le Istituzioni.
L'on. Angela Napoli si è dichiarata soddisfatta dell'approvazione del
provvedimento, per il momento in Commissione Giustizia, e ha inteso ringraziare
tutti i gruppi politici ed il Governo per il contributo offerto durante tutta la fase di
discussione, nonché quella emendativa, e per aver condiviso unanimemente la
necessità di impedire e colpire ogni possibile condizionamento della criminalità
organizzata nei confronti del mondo politico.

©2009 Toni Condello - TauriaMia-Il Giornale della Piana di Gioia Tauro online - L'utilizzo dei contenuti di questo Sito è consentito solo
per uso personale. Sono pertanto vietate riproduzione e divulgazione per scopi diversi senza preventiva autorizzazione.